sabato 6 aprile 2013

Posso illudermi?


Mi stanno crescendo le branchie.
Si, lo capisco dai forti dolori tipo colica renale che sento da due giorni, modello coltellata secca.

Necessito di sole e caldo che asciughi le mie ossa, che porti un po' di sorrisi e di passeggiate all'aria aperta, percependo i profumi provenienti dai giardini.

Ho assolutamente bisogno di poter lasciare svagare le Gnome in giardino, cosa che avverrà quando il terreno sarà asciutto quanto basta per permettere di tagliare l'alta selva verde che con le copiose piogge ha raggiunto le dimensioni di un pioppeto di quelli che si trovano sulle rive del Po.

Devo poter togliere qualche strato di giacconi, giacche, maglioni e cardigan che appesantiscono in tutti i sensi la mia già robusta figura. E anche il mio umore.

In sintesi, vorrei quella cosa che mi pare di ricordare si chiami primavera, di cui ho un ricordo sbiadito, perchè la mia proverbiale s-memoria si è suddivisa in due: ante-terremoto e post-terremoto.
Per cui ne ho immagini in color seppia...e non sono di grande aiuto.

Oggi, nebbia: vuol dire che il sole si farà vedere? Lo spero tanto. Che sia la primavera?
Posso illudermi?




8 commenti:

  1. Non è che fai prima a venire da me?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ricordo dove sei collocata.
      Magari si!

      Elimina
    2. Salento: lu sule, lu mare, lu ientu!

      Elimina
    3. Urca se verrei di corsa!!!!
      Mai stata, ma ne parlano tutti un gran bene!

      Elimina
  2. Oggi da me c'era il sole....non mi ricordavo quasi più come era fatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parli di quella palla gialla che emette luce?

      Elimina
  3. Ciao, c'è una sorpresa per te... qui:
    http://the-fancy-mix.blogspot.it/2013/04/the-liebster-award.html

    Ciao ciao

    RispondiElimina