domenica 22 dicembre 2013

Vi potete baciare i gomiti



"Stasera andate ognuna nel proprio letto, vero?"
"Noooo. Io voglio venire con te, altrimenti mi sento sola..."
"Ma come sola? Siete in camera in tre!!!"
"Ma sola nel mio letto!"
"Anche io voglio venire con te!"
"Ma povero Papozzo, lo fate sempre dormire in uno dei vostri letti, che sono troppo corti per lui!"
"...."
"Da solo, povero Papozzo..."
"Non è vero, non è da solo, c'è la Gnoma Grande nel letto vicino!"
"Ma il suo posto sarebbe qui nel lettone, mentre il vostro sarebbe nella vostra stanza, nei vostri bei letti."
"..."
"E poi voi siete fortunate! Pensate che io e lo Zione non avevamo una cameretta così bella quando eravamo piccoli! Ci avevano preso una cameretta da dividere in due stanze, così io avevo il letto con la testiera, il comodino e il comò con lo specchio, mentre lo Zione aveva la scrivania con la libreria, il comodino e un letto con la testiera diversa. E avevamo un armadio vecchio ciascuno."
"..."
"Papozzo invece dormiva in una stanzetta piccola con un armadio e il letto e basta. Quando si sono sposate tutte e tre le zie, lui si è trasferito nella stanza grande con il lettone, con armadio e comodini vecchi."
"A noi invece avete preso una bella cameretta nuova tutta colorata..."
"Ecco, quindi vi potete baciare i gomiti!"
"Perchè?"
"Provaci! Ci riesci?"
"No."
"Quindi vuol dire che se tu riuscissi saresti una persona molto fortunata!"
"Appetta che te li bacio io! Mmmpciuà! Ecco!"

Segue classica sonora risata globale, inevitabile in queste situazioni rese inaspettatamente comiche dalla spontaneità di una riccia pazza Micrognoma.






6 commenti:

  1. Salvata la situazione con innata prontezza di riflessi, ottima idea, Micrognoma ^_^ !

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Le piccole con me, come nella maggioranza delle notti...

      Elimina
  3. Tra un bacetto e l'altro vi lascio i miei auguri di buon anno, Monica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Tanti auguri anche a voi!

      Elimina