lunedì 11 giugno 2012

Ricette terremotate

Qualche giorno fa, quando eravamo una comune a causa del terremoto (ora siamo tornati alla normalità, ognuno è tornato alla propria abitazione, provando a scacciare la paura), nonna A. e nonna Mimi sono andate a fare la spesa, comprando, tra le altre cose e su mia richiesta, una confezione di pasta sfoglia per poter fare una torta salata.
Il giorno successivo, mi dedico alla preparazione di un secondo alternativo: prendo la confezione, stendo la pasta in uno stampo da forno, la bucherello per benino con una forchetta, ci verso dentro un impasto composto da zucchine trifolate, stracchino e dadini di mortadella: ripiego i bordi della pasta e infine inforno.
Mi dedico poi alla pulizia sommaria del piano della cucina, prendendo la carta della confezione per metterla al suo posta nella raccolta differenziata e, girandola tra le mani, leggo:  pasta FROLLA.
Nooo, come pasta frolla??? Io avevo detto sfoglia!!!
Ma perchè mi sono fidata? Perchè non ci ho letto sopra???
Al che le nonne, rammaricate, dicono all'unisono:
"Facciamo finta di niente, magari è buona lo stesso!"
Non convinta, preparo  anche qualcos'altro...

Al momento dell'assaggio, lo Zione mi guarda e mi dice:"Ha un retrogusto dolce..."
Ho iniziato a ridere e ho svelato l'arcano.
Ma Bobo, il nostro cane, ha apprezzato leccandosi i baffi la mia ricetta terremotata.

10 commenti:

  1. E' capitato anche a noi con l'aggravante che è stato premeditato, nel senso che mancava la posta sfoglia e c'era solo quella frolla, ho letto gli ingredienti e ho visto che c'era pochissimo zucchero, e mi son detta, va be' proviamo.... GNEK!
    (sono contenta che stiate recuperando un po' di normalità anche se l'ansia non credo vi riesca a lasciare, proprio oggi leggendo tra i commenti di Elasti ho visto il commento di una certa Terremomamma, che vive a Mirandola, e ora vive nel container e che descrive molto bene l'ansia che provate)
    Un abbraccione "salato" ;)

    RispondiElimina
  2. ahahahahh.. era così tremenda?
    Bhè dai almeno il cane ha goduto un po' ;)
    BACI

    RispondiElimina
  3. Sono contenta di ritrovarti!
    Mentre leggevo la ricetta mi sono detta: "questa volta creo sul serio" e poi sono scoppiata a ridere!!!

    RispondiElimina
  4. Risposta collettiva:
    Ragazze, qui se non la si butta in ridere, si impazzisce!

    RispondiElimina
  5. bentornataaaaaa!!!!! secondo me è venuto un rustico buonissimo! i cani mica le mangiano le schifezze!!!! ih ih ih un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non era granchè, fidati della mia parola...

      Elimina
  6. Ma dai, era tutto calcolato. Le nonne hanno riportato un po' di allegria!
    Baci

    RispondiElimina