mercoledì 11 luglio 2012

La lista

Trascinata dall'onda mossa dalla solita mamma , mi accingo ad iniziare una mia lista su alcune cose che sarebbe bello accadessero, spronata dal fatto che lei assicura che avranno una loro evoluzione, prima o poi.
La solita ispiratrice consiglia di buttare giù un elenco di cose che sarebbe bello fare o avere: come potrei esimermi?
Eccola, dunque, la mia top list:
  • non sarebbe bello se festeggiassi il prossimo anniversario con una cenetta a due con Papozzo?
  • non sarebbe bello se riuscissimo a fare i soliti tre/quattro giorni al mare tutti insieme?
  • non sarebbe bello se potessi avere più tempo per me stessa?
  • non sarebbe bello se le gnome non litigassero incessamente?
  • non sarebbe bello se riuscissi ad essere meno urlatrice?
  • non sarebbe bello se fossi più sicura di me stessa?
  • non sarebbe bello se avessi più tempo per leggere?
  • non sarebbe bello se mi ricordassi un po' di più?
Parentesi per l'ultimo punto: sarebbe bello, ma non sarei più io, quella che scorda i compleanni a cui sono invitate le gnome, che tralascia di mettere il pannolo alla micrognoma prima di portarla al nido, che dimentica le borsone per la spesa quando va al centro commerciale e lascia il biglietto con l'elenco delle cose da comprare nel portaoggetti della macchina, ecc...

Mi accontenterei dei primi due punti per quest'anno...

13 commenti:

  1. ahahah! bella lista:-)
    quasi quasi ci provo.
    buona giornata!!!

    RispondiElimina
  2. Perché accontentarsi ;D!?
    L'ultimo punto di solito lo affido ai bambini che hanno più memoria di me e loro si sentono "grandi"!
    La lista viene tenuta a turno da chi viene con me a fare la spesa: chi ha l'onore (o onere dal mio punto di vista) di fare la spesa deve ricordarsi le buste della spesa. Provare per credere!
    Per i compleanni sono una frana, anche se tappezzo di post-it il frigo, l'armadio, lo specchio: niente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io delego alle gnome le cose da ricordare: il più è che gliele dica...
      Per la spesa, preferisco andare senza di loro, altrimenti impiego il triplo!

      Elimina
    2. Venire a fare la spesa è un'insolito premio per "un" figlio alla volta ;D!
      In versione figli unici sono bravissimi, quasi più di me a ricordare le cose. Se la spesa la fa mio marito ho la certezza che sguinzagliandogli un figlio dietro compri esattamente quello che mi serve ;D!

      Elimina
  3. comunque io rimango dell'idea che chi si accontenta gode ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma solo a metà, come direbbe un noto cantautore ;)

      Elimina
    2. Ok, allora direi per i primi due punti, quest'anno, per gli altri, l'anno prossimo.

      Elimina
  4. Non ti accontentare in questo caso, sognare non costa nulla!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto è vero! Allora sognamo alla grande!

      Elimina
  5. e poi come si dice a Roma, e che te frega?
    Scherzi a parte, ora una cosa un po' più seria: ho seguito molto le vostre vicende del terremoto. Siccome anche nel caso dell'Abruzzo ho cercato iniziative mirate, ora trovo te e chiedo a te, che non mi va di donare a cavolo giusto per sedare la mia coscienza. La domanda è: hai conoscenza di qualche iniziativa seria e controllabile per la quale fare una donazione? Io finora mi sono limitata ai banali sms ma vorrei fare qualcosa di più. Venire da voi per me è improponibile per cui parlo di donazioni di denaro. Se tu avessi notizia di qualche iniziativa seria e controllabile, io sarei felice di contribuire e di diffondere l'iniziativa tra i miei parenti e amici. Confido in te! Non so, una scuola, un ospedale, una casa per anziani... Poi ti avevo già segnalato il blog di quel mio lontano parente che si occupa di terremoti (se vuoi te lo ridò il link), giusto per farti capire che io ci credo.
    Un caro abbraccio! (e vai che comunque sta andando meglio, anche se è meglio che sto zitta..ok non ho detto nulla!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono molte iniziative serie, qui nei dintorni. Quel blog, ogni tanto lo vado a vedere...è interessante. E' vero, pare vada molto meglio, o almeno lo speriamo.
      Se mi mandi mail, ti scrivo qualcosa per eventuali donazioni...

      Elimina